Come utilizzare la carta del giornale vecchio durante il trasloco

0
141

Quando ti devi occupare del trasloco, ci sono tanti materiali a cui magari non hai pensato subito che tornano molto utili. Uno di questi esempi è la carta del giornale vecchio. In vista del tuo trasloco, no buttare via i quotidiani vecchi ma tienili di parte perché tornano utili in tanti modi diversi. Per scoprire come puoi usare i fogli del giornale, continua a leggere di seguito.

Per proteggere gli oggetti fragili

La carta del quotidiani di ieri è un ottimo sostituto del pluriball, cioè del foglio di plastica con le bollicine. Usa la carta del giornale per incartare con delicatezza tutti gli oggetti fragili che possono rovinarsi, infrangersi e rompersi durante le operazioni del trasloco.

Con un foglio del giornale puoi rivestire piatti, bicchieri e altri oggetti da cucina fragili come zuppiere, ciotole, tazze etc. Forse non ci hai pensato ma i quotidiani vecchi possono essere di aiuto per incartare anche gli schermi di computer, televisione e altri dispositivi per impedire che si rovinino.

Per riempire gli spazi vuoti negli scatoloni

La carta del giornale può esser utilizzata anche per riempire gli scapi vuoti all’interno degli scatoloni. Una volta che hai riempito uno scatolone con tutti gli oggetti, possono rimanere degli spazietti vuoti che andrebbero tappati. In caso contrario. Gli oggetti hanno molto gioco e possono muoversi troppo durante il trasporto. Alcuni di questi possono addirittura cozzare tra di loro, rovinandosi e rompendosi. Per scongiurare questi incidenti, ti basta prendere un foglio del giornale vecchio, accartocciarlo e metterlo nello scatolone.

Per pulire i vetri

Secondo la saggezza popolare, la carta del giornale è perfetta anche per pulire i vetri e farli splendere senza aloni. Se devi occuparti delle pulizie della casa nuova o anche della sistemazione precedente prima di riconsegnare le chiavi al proprietario, usa la carta del giornale per asciugare i vetri e vedrai che sembrerà passata una impresa di pulizie professionale.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.mistertraslochi.it