Dom. Giu 23rd, 2024

Fino a qualche tempo fa, le varie carte fedeltà riempivano inesorabilmente i portafogli degli appassionati di sconti e raccolte punti. Con l’avvento del digitale, i portafogli hanno cominciato a svuotarsi, ma rintracciare la tessera giusta sul proprio smartphone è diventato piuttosto difficile, tra decine di app ed e-mail da sfogliare.

Per ottimizzare l’utilizzo di queste convenienti carte, sono nate alcune app dedicate, le quali consentono di riunire in un unico luogo tutte le tessere. Se desideri installarne subito una affidabile, semplice da utilizzare e che offra numerosi benefici aggiuntivi, scopri l’app per carte fedeltà Payback e segui tutti i passaggi per utilizzarla al meglio.

Di seguito, dopo una breve descrizione delle caratteristiche delle fidelity card, andremo a scoprire come funzionano e quali vantaggi offrono le applicazioni a esse dedicate.

Che cosa sono le fidelity card

Le carte fedeltà sono tessere che consentono di ottenere sconti dedicati o di guadagnare punti quando si effettuano acquisti presso determinati punti vendita oppure online, tramite alcuni eCommerce. A seconda dei casi, possono essere monobrand, ossia emesse da uno specifico negozio o marchio e utilizzabili unicamente presso i punti vendita e sui siti web dello stesso, oppure multibrand. Queste ultime, emesse da piattaforme specializzate, offrono vantaggi quando si fanno acquisti presso i numerosi partner selezionati.

La sottoscrizione di una carta fedeltà può essere gratuita o a pagamento; in questo secondo caso, a fronte del pagamento di una quota di iscrizione annuale, si ottengono in genere svariati vantaggi aggiuntivi.

App per carte fedeltà: come si usano

Le app dedicate alle carte fedeltà sono strumenti utili per chi dispone di molte tessere, sia fisiche sia digitali, e desidera averle tutte a disposizione in un unico luogo.

Le modalità di utilizzo possono variare da app ad app, ma in generale, dopo aver effettuato l’installazione, non si deve fare altro che individuare la sezione dedicata alle tessere fedeltà, fare click sul pulsante aggiungi e seguire tutti i passaggi per inserire la nuova carta nel wallet, indicando il nome del brand, il numero della tessera e il nome della persona a cui è intestata.

Quando si deve presentare la tessera alla cassa di un negozio, non si deve fare altro che accedere all’app, trovare la carta tra tutte quelle inserite e mostrarla al cassiere. Nel caso degli acquisti online, l’impiego è altrettanto semplice, in quanto, accedendo all’app, è possibile visualizzare il numero della tessera.

I vantaggi offerti

Oltre ad aiutare a organizzare al meglio tutte le fidelity card di cui si dispone, le app dedicate evitano che, giunti alla cassa del negozio, ci si renda conto di aver dimenticato la tessera a casa e si debba rinunciare a sconti e punti. La digitalizzazione di tutte le tessere è inoltre una scelta green, in quanto riduce l’uso di tessere plastificate, nonché il rischio che le stesse vengano smarrite nell’ambiente.

Per finire, alcune applicazioni offrono vantaggi aggiuntivi, come la possibilità di accumulare punti attraverso giochi online o di consultare i cataloghi dei punti vendita situati nelle vicinanze.