Zampironi e bruciatori fai da te contro le zanzare

    0
    132

    Purtroppo, con l’arrivo della bella stagione ti tocca fare i conti con gli insetti infestanti che si avvicinano troppo come capita nel caso delle zanzare. Se hai difficoltà a stare all’aperto perché le zanzare, soprattutto tigre, ti danno noia, prova a realizzare uno di questi due zampironi e bruciatori che fanno ricorso a prodotti naturali al 100% senza dove quindi usare fornelletti elettrici con ingredienti chimici.

    Che cosa serve

    Ci sono tanti modi per realizzare dei bruciatori fai da te che possano tenere lontani gli insetti fastidiosi. Servono pochi e semplici oggetti come della carta stagnola e dei fondi di caffè. In alternativa, può andar bene un piattino di terra cotta e delle erbe aromatiche secche come salvia, menta, lavanda e simili.

    Come procedere

    Per realizzare il primo zampirone anti zanzare, prendi la moka con cui hai appena fatto il caffè e svuota il filtro tenendo da parte la polvere di caffè utilizzata. Lasciala asciugare mettendola in un piattino o in un piccolo contenitore senza coperchio. Una volta che la polvere è asciutta, crea con la carta stagnola una sorta di coppetta, un contenitore concavo. Al suo interno, sistema la polvere del caffè e dagli fuoco aiutandoti con un accendino o un accendi gas a fiamma.

    In alternativa, prendi le erbe aromatiche e sistemale nel piattino e bruciale. Se hai un brucia essenze è molto più facile: nel contenitore sopra sistema il caffè è le erbe sbriciolate, magari aggiungendo un po’ di acqua, e accendi la candelina.

    Quali sono i risultati

    Questi metodi fai da te per le disinfestazioni Roma sono piuttosto validi. Sono soluzioni ottimali da prendere subito in consideriamone se vuoi stare all’aperto senza il fastidio degli insetti che ti ronzano attorno. Il fumo sprigionato dal caffè è anche delle erbe secche è insopportabile per gli insetti che quindi non osano avvicinarsi.

    Finalmente potrai stare in giardino o anche sul balcone, sul terrazzo etc. senza riempirti di punture irritanti e fastidiose per colpa di zanzare, zanzare tigre, pappataci, mosche e via così.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here